Un’antica romana, un viaggio nel sogno

Sapri

Una domenica mattina navigando in Internet e scorrendo spensieratamente quella che comunemente viene chiamata bacheca su facebook notai un’immagine che colpì immediatamente la mia attenzione: presentava un mare limpido immerso nel verde di una costa tutta mediterranea di idilliaca bellezza, “quel locus amoenus” tanto amato dai romani, descritto più volte da sommi poeti. Incuriosita iniziai a cercare delle notizie e venni a sapere che quello spettacolo si trovava proprio accanto a me nella regione Campania, ed era la meravigliosa costa della cittadina di Sapri situata nel Golfo di Policastro.

Leggi tutto “Un’antica romana, un viaggio nel sogno”

Il racconto teatrale di Proteo

Proteo dio-demone marino

Salve a tutti! Mi riconoscete? Sono Proteo, il mitico oracolo figlio di Oceano e Teti! I comuni mortali mi conoscono come il dio greco delle trasformazioni, capace di mutare forma continuamente … Nessun aspetto del passato, del presente e del futuro mi è ignoto: eccomi qui, per saziare la vostra smemorata curiosità!

Leggi tutto “Il racconto teatrale di Proteo”

Un’immagine dal passato

Raro reperto di arte mobiliare rinvenuto a Torraca (SA)

La pietra pesce di Torraca (SA). Foto E. Vaiano

Di recente, ricercatori e studiosi locali hanno effettuato un importante rinvenimento in località Grottoni di Torraca. Questa zona calcarea del comune cilentano va rivelando aspetti geologici ed archeologici di estremo interesse, la cui reale portata solo ricerche approfondite potranno definire. Gli autori del ritrovamento (Enzo, Francesco Maria, Tiziano, Vincenzo e Giuseppe) hanno informato la Soprintendenza archeologica della Campania, prendendo in custodia il reperto rinvenuto.

Leggi tutto “Un’immagine dal passato”

La riforma agraria di Tiberio Gracco

Tiberio Sempronio Gracco

Nel 133 a.C. Tiberio Sempronio Gracco, politico romano della fazione dei Populares, la quale nella vita politica della Repubblica romana sosteneva le istanze del popolo, divenuto tribuno della plebe propose con l’aiuto del pontefice massimo Crasso e del console Publio Muzio Scevola un’importante legge agraria che, come si vedrà, gli costò la vita. Ma innanzitutto cosa proponeva tale legge? E quale fu la situazione che condusse al proponimento di tale riforma? Leggi tutto “La riforma agraria di Tiberio Gracco”

A spasso per i giardini… romani

Giardino con peristilio

Arriva per tutti quel momento in cui il tran-tran cittadino diventa insopportabile e si cerca un posto tranquillo dove ristorare mente e corpo. Questo bisogno non nasce nella nostra epoca, al contrario, anche i nostri illustri antenati romani erano soliti cercare ristoro dal caos delle città in luoghi di villeggiatura. Leggi tutto “A spasso per i giardini… romani”

L’archeologia isotopica

La baia di Sapri

Il Golfo di Policastro è un’insenatura del mar Tirreno meridionale che bagna le coste di tre province, quella di Salerno in Campania, di Potenza in Basilicata e di Cosenza in Calabria. Prende il nome dalla cittadina di Policastro Bussentino, l’antica Pixous della Magna Grecia e successivamente nota come Buxentum in epoca romana.     Abbraccia 37 comuni, ma i principali sono: Leggi tutto “L’archeologia isotopica”

“Buxus”: risorsa inestimabile del Golfo di Policastro

Golfo di Policastro

Molte località del Cilento meriterebbero indagini approfondite, ma la mancanza di risorse fa sì che il poco disponibile sia indirizzato verso i siti maggiori di Paestum e Velia.

Sono stati molti, tuttavia, gli scavi fortuiti anche nel resto del Cilento, ad esempio quelli effettuati nel territorio di Torraca (si fa riferimento a quelli effettuati di recente in occasione della metanizzazione dell’area, ndr) che hanno portato alla luce importanti testimonianze

Leggi tutto ““Buxus”: risorsa inestimabile del Golfo di Policastro”

Le acconciature romane

Giulio Cesare

Nel mese di settembre con la mia classe abbiamo iniziato il percorso di alternanza scuola-lavoro con la visita del territorio su cui abbiamo lavorato: Golfo di Policastro che ricade in parte nelle regioni Campania, Basilicata e Calabria. Visitando  i  due  paesi che  fanno parte del Golfo di Policastro ovvero Policastro e Sapri (regione Campania) abbiamo scoperto che in questa zona c’è stata l’influenza romana come attestano la via romana a Policastro e la Villa marittima di Sapri. Leggi tutto “Le acconciature romane”

L’enigma dell’orecchio

La perfezione e la complessità dei nostri organi principali spesso non ci fanno pensare all’importanza di quelli più piccoli e che usiamo considerare meno rilevanti: come l’orecchio. Recenti scoperte hanno portato gli scienziati a rivalutare la funzione di questo piccolo apparato osseo, che è risultato straordinariamente rilevante per lo studio dell’evoluzione Leggi tutto “L’enigma dell’orecchio”

Policastro e le sue devastazioni

Policastro, che fa parte del Golfo di Policastro insieme a Sapri, Maratea e Marina di Camerota, ha origini molto antiche. Ciò è ben evidente osservando i resti delle mura di cinta, che mostrano le varie epoche di costruzione. Sono presenti infatti varie recinzioni, classificate in base alla pietre da cui sono formate.
Tra queste ricordiamo la prima, detta megalitica o ciclopica, che è formata da blocchi irregolari risalenti probabilmente ad epoca enotra o lucana; la seconda, detta greco-arcaica, che risale al periodo in cui Policastro era una colonia greca e la terza, che presenta dei blocchi di pietra dalla forma romboidale. Il nome originario era Bussento. Leggi tutto “Policastro e le sue devastazioni”